White Lies

White Lies
Commenti disabilitati su White Lies, 25/11/2013, by , in Kairós, Musica, Musica Rock

withe_lies003

 
16 Novembre ore 20:30, Magazzini Generali: mi trovo sottopalco, nella pit lane, ho il tempo di chiacchierare con qualche fotografo, caricare alcune immagini su Instagram e prepararmi fisicamente ad affrontare i 10 minuti che ho a disposizione prima del concerto, per districarmi tra tutti i fotografi presenti. I White Lies, band inglese indie rock, aprono il concerto con “To Lose My Life”, brano tratto dal disco “Big TV” del 2009. “Menzogne pietose (white lies) oscure” è così che si vedono bugie raccontate a fin di bene che “proteggono dalle verità sconvolgenti” dei testi,  scritti da Charles Cav, bassista, e cantati da Harry McVeigh, cantante del gruppo. Eredi di un Rock oscuro che ha la le sue radici nei “Joy Division” e “The Cure”, i White Lies uniscono Synth rock a canzoni profonde. La  presenza dei White Lies sul palco è discreta, composta e, soprattutto, riempita dalla calda voce di Harry McVeigh e dai tipici suoni “british” che caratterizza la band. Li lascio sulle note del quarto brano “Mother tongue”, il mio tempo è scaduto, ma la serata inizia a scaldarsi.

Il concerto si è svolto il giorno 16 Novembre 2013 presso i Magazzini Generali di Milano.

Articolo e Fotografie a cura di: Alessandra Di Gregorio

White LIes

White LIes

About Alessandra Di Gregorio

Alessandra Di Gregorio, nata tra la pittura e la musica.Diplomata al liceo socio-psico-pedagogico, ha studiato flauto traverso per sei anni conseguendo la licenza di solfeggio. Laureata in Arti visive con indirizzo Pittura presso l'Accademia di Belle Arti Brera, Milano, ha poi frequentato nel Febbraio 2011 un corso di fotografia di Scena in Accademia Teatro alla Scala. Fotografa di musica ha realizzato dal 2009 ad oggi diverse copertine dischi, vantando numerose collaborazioni con riviste quali: King's Road, Noise Channel, Shiver Webzine
, LostHighways, Luodvision, Outune, Lifegate radio. Le sue foto sono state pubblicate su Sound e Vision, Shiver Webzine, LostHighways, Gufetto.it, King's Road, Lifegate, LoudVision,Matchless Magazine, Outune.net, sito, Myspace e Facebook ufficiale della band Afterhours Dal 9 al 26 Settembre 2008 un suo dipinto è stato esposto in una mostra collettiva nella galleria d’arte “Studio Arte Fuori Centro” a Roma Dal 28 Ottobre al 16 Novembre 2010 le sue foto sono state esposte nel locale Kitch Bar in Corso Sempione, Milano per una mostra personale Il 13 e 14 Novembre 2010 alcune sue foto sono state esposte sul ponte di Porta Genova (Milano) per il “Nana’s Fotoshow” Il 10 Maggio 2011 ho partecipato ad un’esposizione collettiva con una sua fotografia al teatro dei Filodrammatici di Milano Il 19 Maggio 2011 è stata tra i fotografi ufficiali del concerto di fine anno al Teatro alla Scala, le sue foto sono state inserite sul sito del teatro e pubblicate sul corriere della sera. Dal 2012 è una delle fondatrici della rivista di spettacolo, teatro e musica Kairòs magazine occupandosi della sezione concerti.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: