Senza famiglia

Senza famiglia
Commenti disabilitati su Senza famiglia, 16/03/2012, by , in Kairós, Teatro, Teatro di Prosa

Autore Magdalena Barile, Regia Aldo Cassano, Con Matteo Barbè, Natascia Curci, Giovanni Franzoni, Nicola Stravalaci, Debora Zuin, Assistente alla regia Antonio Spitaleri, Scene Petra Trombini, luci Anna Merlo, Costumi Lucia Lapolla, Elaborazione audio Luigi Galmozzi, organizzazione Giulia Telli

Collisione coreografica. Incredibile come in due sole parole del nostro grande vocabolario si possa racchiudere la sinossi della sinossi di uno spettacolo. Uno spettacolo inquietante dove una “famiglia normale”, composta da due genitori, due figli e una nonna ci ribalta in una fiction non lontana dalla nostra quotidianità.

La chiave di volta è la madre. Madre nel suo pieno significato semantico. Una madre chioccia, iper protettiva, iper affettuosa, coattamente presente verso i suoi due figli. Lei: masochista, autolesionista, ribelle. Lui: adolescente in cerca di una conferma circa la sua sessualità. E poi c’è il marito, padre, uomo fedifrago, i cui “divertimenti” sono tutti fuori dalle mura casalinghe. Assente. Lei, madre, pur essendo a conoscenza dei tradimenti del marito, dell’omosessualità del figlio e dell’odio della figlia nei suoi confronti, non fa nulla e rimane inerme dimenticandosi infine di essere donna.

Sarà la nonna a muovere i fili della vicenda, dando consigli ai nipoti, ignorando quello che per lei è un uomo di poco conto. Sarà la nonna  portare la mamma all’emancipazione. A caro prezzo. Con questa favola amara, la compagnia Animanera diretta da Aldo Cassano ci porta in un teatro nero, scuro, contornato di rosa.

Articolo: Diego Steccanella | Foto di Manuela Piludu

About Diego Steccanella

Classe '82, si caratterizza per esperienze e formazione fortemente eterogenee. Nel 2011 entra nel corso di fotografia di scena dell'Accademia del Teatro alla Scala. Nel corso dello stesso anno fonda assieme ai suoi colleghi la rivista Kairòs Magazine. Oggi lavora come fotografo di scena sia in ambito teatrale che cinematografico.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: