OSSIMORI Fronte/Retro

OSSIMORI Fronte/Retro
Commenti disabilitati su OSSIMORI Fronte/Retro, 22/07/2013, by , in Kairós, Teatro

[Regia: Rossella Fasano | Interpreti: Nicoletta Alari, Natalia Baro, Fabrice Bissey, Mariaconcetta Cappadonia, Micol Della Torre, Mariagrazia Facchi, Grazia Foieni, Maura Fontana, Eleonora Frigato, Bruna Frosio, Giordano Lamera, Romano Miglioranza, Giovanna Navarra, Mariagrazia Serina, Alice Soccini | Tecnico luci: Cristian Sperolini]

Il quadro surrealista di Magritte “Gli amanti” sta alla base del percorso intrapreso da alcuni attori non professionisti nell’ambito dell’arte terapia. Sotto la direzione e conduzione di Rossella Fasano quindici interpreti inscenano una performance teatrale dove il confine tra il visibile e l’invisibile è labile.

I più intimi sentimenti umani vengono amplificati e mostrati, portati in scena sotto forma di gesti e parole, assumendo un significato simbolico, dove la parola chiave è MOSTRARE: cosa scelgo di mostrare di me, cosa decido di non mostrare di me, cosa voglio mostrare agli altri di me.

La teatro terapia è un approccio globale alla persona che, avvalendosi di tecniche teatrali, permette la piena espressione di sé. Attraverso l’atto del gioco ed il giocare con gli altri si frantumano le maschere che quotidianamente vengono indossate e si riesce ad entrare in relazione con le proprie istanze più intime.

Lo spettacolo è andato in scena al Teatro Galileo Galilei di Romanengo in data 30 Giugno 2013.

Articolo e Fotografie a cura di: Anna Agliardi

About Anna Agliardi

Anna Agliardi nasce a Romano di Lombardia il 6 Marzo 1989. L’interesse per la fotografia arriva grazie al padre che la porta con se durante gli incontri in un circolo fotografico della zona all’età di quattro anni. Frequenta il Liceo Artistico Statale di Bergamo dove inizia il suo interesse per l’arte d i primi esperimenti con la macchina fotografica e la grafica. Nel 2012 si diploma a pieni voti presso la L.A.B.A. Libera Accademia di Belle Arti a Brescia dove frequenta il triennio di fotografia. Successivamente si iscrive all’ Accademia del Teatro alla Scala per frequentare il corso di fotografia di scena, raggiungendo in questo modo un punto di incontro tra sue passioni il teatro, la danza e la fotografia.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: