Mostra Fotografica Kairos: La Fotografia Come Spettacolo

Mostra Fotografica Kairos: La Fotografia Come Spettacolo
Commenti disabilitati su Mostra Fotografica Kairos: La Fotografia Come Spettacolo, 18/04/2012, by , in Comunicati, Kairós, Kairós Magazine, Mostra Fotografica Kairos

Il sipario è attraversato per un attimo da una leggera vibrazione: il pubblico la intuisce e inizia a tacere guardando il palco apparire lentamente. Tutto resta sospeso per un tempo che sembra, ma non è, lunghissimo. Poi lo spettacolo inizia, i musicisti suonano, i ballerini danzano, gli attori recitano sotto gli occhi del pubblico. Nascosto nell’ombra, schivo come sa essere un protagonista misconosciuto, il fotografo si muove con circospezione, osserva, punta l’obiettivo, scatta, coglie furtivo un istante e scompare portandoselo con sé. Quando ricompare con le immagini, solo allora tutti capiscono la sua importanza perché quelle emozioni che il pubblico e gli artisti si erano scambiate si sarebbero irrimediabilmente perdute se non fossero state imprigionate in fotografie cariche di un incanto sorprendente.

 Per quanto strano possa apparire, queste immagini acquistano un nuovo e più intenso fascino quando perdono il loro originario scopo – quello di descrivere un preciso spettacolo – per essere osservate in quanto tali. E’ allora, infatti, che ogni istante vive di una vita nuova: dal buio emergono la ballerina che osserva tutto da dietro le quinte e quella che sembra confondersi con la parete che le sta alle spalle, le corde vibranti di una chitarra e il suonatore di jazz che abbraccia il suo strumento, il movimento rapido degli acrobati di un circo e quello del danzatore che mette in evidenza i muscoli guizzanti del torace, la coppia di ballerini che si abbracciano e quella degli attori colti in un momento di grande pathos. I generi si mescolano: la sequenza di palchi illuminati come se emergessero da una dimensione senza tempo e la piccola mano che spunta in una scenografia quasi astratta sembrano momenti di un unico, grande spettacolo. Quello creato da un regista bravo e inaspettato come sa esserlo, quando profuma di magico, la fotografia.

 Roberto Mutti.

LA FOTOGRAFIA COME SPETTACOLO
Mostra Fotografica di Kairos Magazine
Spazio ScopriCoop | Via Arona 15 Milano | Dal 4 all’8 Maggio 2012

[google-map-v3 width=”945″ height=”680″ zoom=”15″ maptype=”roadmap” mapalign=”left” directionhint=”false” language=”it” poweredby=”false” maptypecontrol=”true” pancontrol=”true” zoomcontrol=”true” scalecontrol=”true” streetviewcontrol=”true” scrollwheelcontrol=”true” draggable=”true” tiltfourtyfive=”true” addmarkermashupbubble=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkerlist=”45.48237, 9.15833{}1-default.png{}Spazio Coop Via Arona 15, Milano” bubbleautopan=”true” showbike=”false” showtraffic=”false” showpanoramio=”false”]

About Kairós Magazine

Kairós Magazine is a weekly on-line publication, devoted to theatre's photography; an editorial project who intend to represent and promote through pictures and videos the multiple sylistic ed cultural views of the contemporary theatre scene. Our magazine, outside the box, is totally self financed and it come up beside the traditional medias of the same genre focusing in a better and constantly improved easyness of fruition ad diffusion through the internet, establishing its editorial strategy upon the quality and originality of its contents.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: