Leonardo Delogu (- = +)

Leonardo Delogu  (- = +)
Commenti disabilitati su Leonardo Delogu (- = +), 07/02/2012, by , in Interviste, Kairós, Performing Arts, Sperimentazioni, Teatro, Teatro Danza, Teatro di Ricerca

La sottrazione dell’ego nei sentieri della frana

Dopo tre mesi dal Festival di Dro intervistiamo Leonardo Delogu, attore e danzatore dall’inclinazione fortemente sperimentale, equilibrista dell’indagine sull’azione, ricercatore e sperimentatore di spazi e interazioni in costante tensione con la qualità del fare.

A Dro abbiamo assistito ad un laboratorio al chiuso, spazio vuoto e bianco, estremamente asettico, perché questa scelta?
In realtà questa è stata una condizione obbligata, Camminare nella Frana è un laboratorio che doveva essere eseguito alle Marocche ma che poi si è dovuto dirottare verso la struttura della palestra pubblica di Dro per motivi sia metereologici che di sicurezza. L’indagine che mi interessa è orientata verso spazi aperti, territori di frana, prossimamente infatti saranno sviluppati incontri e sperimentazioni in panorami metropolitani milanesi, aree del terzo paesaggio, all’interno delle strade che costituiscono i sentieri del suburbano. Nel 2012 il laboratorio si fonderà con Strasse un’iniziativa in transito attraverso i luoghi dell’abbandono.

Su cosa si fonda la tua ricerca all’interno di questo laboratorio?
Qualità del fare, cerco di portare l’attore all’ascolto, mi interessa la percezione del silenzio prima dell’azione. Poca parola, solo quando è indispensabile. Desidero che l’attore si confronti con l’esperienza del fallimento, per allenare la sua consapevolezza verso la percezione della fine nei confronti sia di un suo personale gesto che all’interno di un’azione collettiva.

Cosa salvi dalla frana al termine di un laboratorio come questo?
Le tracce.

I prossimi appuntamenti?
Torino 16,17,18 Marzo 2012.

Articolo: Camilla Giannelli
Fotografie: Camilla Giannelli e Serena Pea


About Camilla Giannelli

nata a Firenze, classe '82, dopo la formazione fiorentina si laurea con lode in scenografia teatrale all'Accademia di Belle Arti di Brera. Elabora il suo pensiero circa il teatro presso la Comuna Baires di Milano, luogo d'incontro e trasformazione. Nel 2007 co-disegna il progetto satellite blog de “Il Volo di Elio”, lavoro indipendente tra Italia e Argentina, dove indaga la comunicazione web per il teatro. A Buenos Aires frequenta il corso di gestione e produzione teatrale con Gustavo Schraier presso il C.E.L.C.I.T. (Istituto Latinoamericano de Creaciòn y Investigaciòn Teatral). Nel giugno 2009 termina gli studi di grafica editoriale e multimedia presso l'Istituto Rizzoli di Milano. Segue l'esperienza di grafica indipendente in collaborazione con agenzie web e studi di architettura. Nel giugno 2011 ha concluso il corso di alta formazione professionale per fotografi di scena presso l'Accademia alla Scala di Milano. Attualmente lavora principalmente come fotografa e grafica orientata alla cronaca e alla promozione di eventi e professionisti dello spettacolo.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: