Le Meravigliose Wonderette

Le Meravigliose Wonderette
Commenti disabilitati su Le Meravigliose Wonderette, 20/02/2012, by , in Kairós, Musical, Teatro Musicale

Di Roger Bean
Versione italiana: Marisa Della Pasqua – Regia: Luca Sandri – Interpreti: Marisa della Pasqua, Paola della Pasqua, Stefania Pepe, Alessia Vicardi – Pianoforte Gianluca Sambataro – Chitarra elettrica: Andrea Leprotti – Sintetizzatore: Gabriele Bernardi – Batteria: Stefano Di Miglio – Coreografie: Janet Miller – Scene e costumi: Romeo Liccardo – Luci: Roberto Recchia – Vocal coach: Loretta Martinez – Vocal trainer: Rossella Giorgio – Direzione musicale e cori: Andrea Leprotti
Produzione Teatro Franco Parenti

1958, Springfield High School.
Quattro amiche vocalist – la scatenata Betty Jean, l’indisciplinata Cindy Lou, la severa Missy e la frivola Susy: le Meravigliose Wonderette – sono state chiamate ad animare la festa da ballo di un liceo, tra crinoline color pastello, abiti scintillanti e cotonature in perfetto old style.
Dieci anni più tardi si ritrovano sullo stesso palco, al party rimpatriata degli ex-diplomati.

Cosa è successo nelle loro vite in tutto questo tempo?

Ce lo spiega Off Broadway di Roger Bean, che arriva per la prima volta in Italia nella versione curata dal regista Luca Sandri.

«Quattro caratteri e quattro storie diverse si intrecciano per scandire il gioco musicale, – spiega il regista – sul pentagramma scorrono le vite di quattro amiche vocalist con ironia, emozione, divertimento ed un pizzico di nostalgia».

L’irresisitibile performance dal vivo, accompagnata da un’orchestra di quattro elementi, con un salto nel tempo trasforma gli spettatori in studenti e insegnanti dell’immaginario liceo, e al ritmo delle canzoni pop e swing degli anni Cinquanta e Sessanta racconta il sogno americano dell’epoca.

Questo travolgente musical dal sapore vintage ha debuttato in Prima Europea al Teatro Franco Parenti martedì 14 Febbraio e rimarrà in scena fino a domenica 4 marzo 2012.

Alessia Santambrogio

About Alessia Santambrogio

Nasce a Monza nel 1981. Da sempre amante delle immagini e della musica, dopo gli studi liceali classici ed universitari scientifici in campo biotecnologico, si dedica totalmente alla fotografia. Gli esordi sono legati ad esperienze di reportage a Parigi, cui segue un crescente impegno nella realizzazione di servizi dedicati a food, eventi e cerimonie. Lo stile giornalistico rimane la principale caratteristica delle immagini di Alessia, che realizza esposizioni presso le librerie Feltrinelli, pubblicazioni su quotidiani nazionali (Corriere della Sera, Repubblica) e su riviste specializzate (Espresso Food And Wine, Domus). Forte dell’esperienza acquisita e, soprattutto, motivata della grande passione per l’opera lirica ed il balletto, Alessia supera le selezioni all’Accademia Teatro alla Scala di Milano e consegue il diploma in Fotografia di Scena. Raccontare lo spettacolo nel suo insieme senza trascurarne i dettagli, narrare una storia ed il suo contesto descrivendo la pienezza della scena, trasmettere le emozioni dei personaggi ed il disegno armonico che li lega è alla base dell’incessante ricerca dell’equilibrio tra il tutto e le sue parti che caratterizza il suo stile narrativo.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: