Il Genio

Il Genio
Commenti disabilitati su Il Genio, 13/06/2013, by , in Kairós, Musica, Musica Pop

2013_3105_Musica_Ritratti_Il Genio_ADGHo avuto il piacere di incontrare “Il Genio”, duo italiano composto da Gianluca De Rubertis ed Alessandra Contini, il 31 Maggio 2013, al 75 Beat. Arrivata sul posto li trovo nel pieno del soundcheck, concentrati sul buon risultato delle prove.

Tempo mezz’ora e staccano tutto, pausa. Sono pronti per gli scatti fotografici realizzati in esclusiva per Kairòs Magazine. Usciamo, andiamo in strada, sistemiamo divani, strumenti, cerchiamo la location e le inquadrature ottimali; purtroppo non ci sono molte ore a disposizione prima della performance live, ma i due artisti ci regalano degli scatti irresistibili.

Gianluca De Rubertis ed Alessandra Contini sono due amici di origine leccese, che si affacciano al successo musicale nel 2008, con l’uscita del singolo “Pop Porno”, che ha spopolato in tutte le reti televisive musicali e radiofoniche. Da qui l’Italia ha iniziato a conoscerli.

Nell’intervista rilasciata alla nostra rivista, Gianluca ci racconta che: ”Tutto questo ci ha permesso di cominciare, poco a poco, a “campare” di sola musica (“non di solo pane vive l’uomo”), di continuare a scrivere per quel che riteniamo necessario. C’è stato un cambiamento nelle nostre vite, ma discreto, sobrio, piccolo, silenzioso nella sua concretezza.”

Nel 2010 esce l‘album “Vivere negli anni X”, poi il concept album “Romanzo Criminale – Il CD”, ispirato all’omonima serie televisiva, che vede la partecipazione de “Il Genio” con il brano “Roberta”; contemporaneamente “Tahiti,Tahiti” è in rotazione su Radio Deejay ed altre reti musicali.

Laboratori AnsaldoGianluca ed Alessandra ci spiegano come hanno vissuto questo turbinio di vicende: “Vivi tutto, ma tutto rotola via (e intanto tutto si srotola, come di un film la pellicola), resta un alone, vagamente diafano, con quella dose di buon sapore che il ricordo può ancora elargire; e così ripercorri quei momenti, e ti accorgi che c’è stato un gran daffare, che sicuramente non hai carpito appieno tutte le buone cose di cui quei momenti erano gravidi, ma ci hai provato”.

Il 2013 è per loro un nuovo anno, che porta il nome di “Amore di massa”, singolo che anticipa il loro nuovo progetto “La sintesi”. Tra il primo ed il secondo album, come racconta Gianluca: “…col tempo si diventa più precisi nella forma, più sintetici; “Amore di massa” è un pezzo che rappresenta davvero, come molti nostri altri brani, l’aspetto più ameno e canzonatorio presente nel nostro lavoro di scrittura.”

 

About Alessandra Di Gregorio

Alessandra Di Gregorio, nata tra la pittura e la musica.Diplomata al liceo socio-psico-pedagogico, ha studiato flauto traverso per sei anni conseguendo la licenza di solfeggio. Laureata in Arti visive con indirizzo Pittura presso l'Accademia di Belle Arti Brera, Milano, ha poi frequentato nel Febbraio 2011 un corso di fotografia di Scena in Accademia Teatro alla Scala. Fotografa di musica ha realizzato dal 2009 ad oggi diverse copertine dischi, vantando numerose collaborazioni con riviste quali: King's Road, Noise Channel, Shiver Webzine
, LostHighways, Luodvision, Outune, Lifegate radio. Le sue foto sono state pubblicate su Sound e Vision, Shiver Webzine, LostHighways, Gufetto.it, King's Road, Lifegate, LoudVision,Matchless Magazine, Outune.net, sito, Myspace e Facebook ufficiale della band Afterhours Dal 9 al 26 Settembre 2008 un suo dipinto è stato esposto in una mostra collettiva nella galleria d’arte “Studio Arte Fuori Centro” a Roma Dal 28 Ottobre al 16 Novembre 2010 le sue foto sono state esposte nel locale Kitch Bar in Corso Sempione, Milano per una mostra personale Il 13 e 14 Novembre 2010 alcune sue foto sono state esposte sul ponte di Porta Genova (Milano) per il “Nana’s Fotoshow” Il 10 Maggio 2011 ho partecipato ad un’esposizione collettiva con una sua fotografia al teatro dei Filodrammatici di Milano Il 19 Maggio 2011 è stata tra i fotografi ufficiali del concerto di fine anno al Teatro alla Scala, le sue foto sono state inserite sul sito del teatro e pubblicate sul corriere della sera. Dal 2012 è una delle fondatrici della rivista di spettacolo, teatro e musica Kairòs magazine occupandosi della sezione concerti.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: