Grupo Compay Segundo da Buena Vista Social Club

Grupo Compay Segundo da Buena Vista Social Club
Commenti disabilitati su Grupo Compay Segundo da Buena Vista Social Club, 12/09/2013, by , in Kairós, Musica, Musica Folk
[Direttore-Contrabbasso: Salvador Repilado Labrada | Voce: Hugo Garzón Bargalló | Clarinetto: Haskell Armenteros Pons, Rafael Inciarte Rodríguez | Bongo: Rafael Fournier Navarro | Percussioni: Santiago Garzón Rill | Armónico: Félix Martínez Montero | Chitarra: Nilso Arias Fernández]

 
La Notte Bianca di Santa Margherita Ligure, giunta alla sua quinta edizione, ha visto come protagonista quest’anno il “Grupo Compay Segundo da Buena Vista Social Club”, il primo gruppo internazionale ad esibirsi in occasione di questo evento dopo quattro anni di cantanti e gruppi italiani.
 
L’ensemble, formato da nove musicisti scelti direttamente da Compay Segundo che li nominò suoi successori, è diretto da Salvador Repilado Labrada (figlio di Compay Segundo) e dal 1955 divulga la tradizione musicale cubana affascinando milioni di spettatori in tutto il mondo. Una tradizione che ha posto nelle parole e nella musica un universo di immagini della conversazione e del canto caratteristici dei contadini cubani, salvando così questo patrimonio di ricchezza sonora, umoristica ed immaginifica.
 
Il gruppo di all stars afro-cubane, ha riportato nella cittadina ligure lo spirito dei fondatori del mitico gruppo cubano incantando persone di tutte le età e nazionalità che hanno cantato e ballato i più grandi successi dei Buena Vista Social Club come “Chan Chan”, “Dos Gardenias”, ” Candela” e “Guantanamera”.
 
Il concerto si è svolto il giorno 6 Settembre 2013 presso l’anfiteatro Bindi di Santa Margherita Ligure.
Articolo e Fotografie a cura di: Andrea Balza
 

About Andrea Balza

Andrea Balza nasce a Rapallo nel 1989. Fin da piccolo manifesta interessi nel campo della musica e dell'arte e , dopo aver conseguito il diploma di maturità classica , si interessa alla fotografia. Si trasferisce per un anno a Londra dove frequenta il London College of Communication per acquisire le tecniche base della fotografia, passando dall'analogico al digitale. Spinto da un forte interesse per il teatro, soprattutto per la lirica, decide di iscriversi al corso di fotografia di scena dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano dove si diploma nel giugno 2013.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: