Eugenio Finardi – Finardimente

Eugenio Finardi – Finardimente

Doppio appuntamento al Blue Note Jazz Club di Milano per  “Finardimente”  lo spettacolo magistralmente interpretato da Eugenio Finardi che, attraverso la musica e le parole, ripercorre 40 anni della sua carriera professionale e non solo.

Cantautore eclettico, figlio d’arte, spazia tra il rock, blues, pop, rock progressivo, pubblica una trentina di album, collabora con i grandi della musica italiana, Ligabue, Vecchioni, Concato, Fossati, Baglioni, De Andrè e molti altri.

Con l’ensemble Entr’Actesale sul prestigioso palco del Teatro alla Scala, poi ancora un’opera rock, Musica ribelle, la forza dell’amore, il libro Spostare l’orizzonte. Come sopravvivere a quarant’anni di rock,scritto con Antonio G, D’Errico con cui si racconta e ancora i successi di sempre, quelli che hanno avuto il compito, in un’epoca di rivolte e conflitti generazionali, di portare messaggi importanti, quelli che fanno riflettere.

 “Finardimente” è un’idea, un concetto, è la ricerca dell’essenza della Musica Ribelle che ha caratterizzato tutta la carriera di Eugenio Finardi, è la storia di un cantautore che non ha voluto essere uno dei tanti, che non ha mai cercato il successo di massa.  Sembrano davvero esserci le premesse giuste perchè la serata sia un successo, la location acusticamente perfetta, il pubblico attento nell’ascoltare canzoni, musica, ricordi, e poi lui con la sua voce riconoscibile all’istante e la musica quella che ti vibra nelle ossa, che ti entra nella pelle…

Per maggiori informazioni: Blue Note Milano

Il concerto si è svolto il 10 e l’11 maggio al Blue Note Jazz Club di Milano.

[Eugenio Finardi voce |Giovanni “Giuvazza” Maggiore chitarre |Marco Lamagna basso |Alex Catania tastiere |Claudio Arfinengo batteria |Federica Finardi Goldberg violoncello]

About Giulia Guccione

Giulia Guccione, nata nel 1994 ad Aprilia, amante della musica e della fotografia sin da piccola, dopo gli studi superiori, intraprende lo studio della fotografia. Nel 2015 si diploma all'Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata (ISFCI) a Roma, dove nei tre anni di corso ha approfondito vari aspetti della fotografia come : Still Life, Fashion, Reportage e Post Produzione. Per unire le due passioni, decide d'iscriversi al corso di Fotografi di Scena presso l'Accademia del Teatro alla Scala di Milano, dove si diploma nell'ottobre 2018.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: