Cristiano De André – Come in cielo così in guerra

Cristiano De André – Come in cielo così in guerra
Commenti disabilitati su Cristiano De André – Come in cielo così in guerra, 17/10/2013, by , in Kairós, Musica, Musica Pop

Nella Notte d’Oro di Ravenna, una notte che anima la città di cultura, musica, racconti e mostre, l’evento più atteso si svolge in Piazza del Popolo e tale nome non può che essere il più appropriato per il concerto gratuito di Cristiano De André. Il cantautore genovese racconta, con il nuovo album “Come in cielo così in guerra”, la sua personale visione del mondo. Racconta di un’Italia che fatica, di un’Italia convinta che il denaro risolva i problemi, dove vince la legge del più furbo, le caste, la politica degli affari sporchi.

Cristiano ribadisce la sua fede anarchica, lucida, quasi spietata: crede nella gente e nella sua forza, in chi ha il coraggio di affrontare le cose per come sono. Il suo è un disco realista, pieno di rabbia, di amore, di riflessione, che non prescinde dal dolore. Un dolore sociale fatto di abbandoni e rinunce, cantato in “La bambola della discarica”, compensato dal riscatto dell’amore, accompagnato dalla sindrome di Godot che sembra accompagnare il lento sgretolarsi delle nostre basi sociali (in “Il mio esser buono” canta “Il desiderio di un’infanzia risolto in un bicchiere tra le mani […] è anche più facile non scegliere e aspettare domani”). Sono passati 12 anni dall’uscita di Scaramante. 12 anni spesi ottimamente.

Il concerto si è svolto Sabato 12 Ottobre 2013 presso Piazza del Popolo, Ravenna | Articolo a cura di: Anna Agliardi e Serena Groppelli | Fotografie a cura di: Anna Agliardi

 

About Anna Agliardi

Anna Agliardi nasce a Romano di Lombardia il 6 Marzo 1989. L’interesse per la fotografia arriva grazie al padre che la porta con se durante gli incontri in un circolo fotografico della zona all’età di quattro anni. Frequenta il Liceo Artistico Statale di Bergamo dove inizia il suo interesse per l’arte d i primi esperimenti con la macchina fotografica e la grafica. Nel 2012 si diploma a pieni voti presso la L.A.B.A. Libera Accademia di Belle Arti a Brescia dove frequenta il triennio di fotografia. Successivamente si iscrive all’ Accademia del Teatro alla Scala per frequentare il corso di fotografia di scena, raggiungendo in questo modo un punto di incontro tra sue passioni il teatro, la danza e la fotografia.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: