Burlesque Royal

Burlesque Royal
Commenti disabilitati su Burlesque Royal, 14/05/2012, by , in Cabaret, Danza, Kairós, Teatro

Atmosfera scanzonata. Locale caldo, affollatissimo e luci che cambiano in continuazione. Pubblico vario, colorato: siamo circondate da marinai in divisa, donnine con le piume, collane di perle e deliziosi cappellini con la veletta. Fumo ovunque, densissimo, che ti auguri che quando ti troverai a post-produrre le fotografie nel frattempo abbiano inventato il tasto “togli-nebbia”. Annunciate a gran voce compaiono loro, e si capisce come il burlesque sia tornato di moda.

Oggi che siamo pronti a gridare allo scandalo mentre accettiamo compiaciuti le volgarità dai talk-show, oggi che il sesso è urlato in prima serata e ci siamo scordati del lato ironico della sensualità loro si spogliano, maliziose e bellissime, senza dimenticare che è un gioco, una burla con il paradosso dell’innocenza.

Loro si spogliano e non c’è volgarità nei gesti, solo la grandezza di una bellezza senza schemi. Reale. Così per una sera diventano reali anche il gusto, la sensualità e la potenza dell’ironia: tra le piume ed un seno scoperto loro sorridono, con l’innocenza delle bambine e la malizia consapevole delle donne.

Testo di: Serena Groppelli | Foto di: Camilla Cerea e Serena Groppelli

About Serena Groppelli

Classe '79, si laurea a Bologna in storia contemporanea. Studia musica per 10 anni presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza. Incontra e si innamora del teatro grazie ai laboratori teatrali della compagnia “Manicomics Teatro” di Piacenza. Fotografa concerti e spettacoli teatrali, alternandoli a ritratti e foto di location e partecipa ad alcune mostre fotografiche come “Lomowall, edizione 2010”, curata da Biffi Arte e recensita su l'Espresso. Da febbraio a giugno 2011 si specializza presso il corso di alta formazione professionale per fotografi di scena presso “Accademia alla Scala di Milano”. www.serenagroppelli.com
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.