Aperitivo in concerto | Kimmo Pohjonen e Eric Echampard

Aperitivo in concerto | Kimmo Pohjonen e Eric Echampard
Commenti disabilitati su Aperitivo in concerto | Kimmo Pohjonen e Eric Echampard, 13/02/2015, by , in In Evidenza | Featured, Kairós, Short News

Kimmo Pohjonen ed Eric Echampard hanno presentato un vero e proprio percorso musicale di discesa sotterra.

Prima una melodia cattura l’attenzione e ammalia con note più lievi. Da qui un climax di suoni sempre più cupi conduce a musiche che sembrano provenire dall’Averno. I lamenti di Kimmo si sommano al ritmo incessante della batteria di Eric.

Questi artisti visionari si servono infatti di metodi che vanno al di là di ogni tradizionale esecuzione musicale.

La performance si chiude in modo sublime. Come trascinati da una tempesta, in un’atmosfera di “suspense”, gli spettatori colgono dei brevi istanti con ritmi lievi, prima che la musica torni definitivamente a rinchiudersi nel tema tenebroso e frenetico, distintivo di questo concerto.

Il concerto si è svolto domenica 8 febbraio 2015 al Teatro Manzoni di Milano.

Fisarmonica: Kimmo Pohjonen | Batteria: Eric Echampard
More texts of “Martina Ferro”More photos of “Martina Ferro”

About Martina Ferro

Nata a Busto Arsizio il 22 Luglio 1989, Martina si forma nella città natale fino al 2008, anno di conseguimento della maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Blaise Pascal. Il suo primo ambito di studi è la Pianificazione Urbana, materia nella quale si specializza presso la Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano. In Aprile 2014 Martina consegue la Laurea Magistrale in Urban Planning and Policy Design, presentando una tesi sul cadenzamento ferroviario delle linee suburbane milanesi. La tesi fu il frutto del lavoro come tirocinante presso il Dipartimento Traspol, Research Centre on Transport Policy, sotto la guida del Prof. Ing. Paolo Beria. Durante il percorso universitario, Martina partecipa al programma di mobilità internazionale Erasmus LLP nel 2012 presso la Rijksuniversiteit di Groningen (NL). Gli stessi anni vedono Martina impegnata nella formazione e nell’attività di fotografa. Iniziata per passione, la fotografia diventa per lei un vero e proprio ambito di specializzazione. Assiste fin dal liceo l’attività professionale della fotografa Marta Carenzi a Busto Arsizio e in varie città italiane. In Giugno 2014 si diploma come fotografa di scena presso l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano. In seguito espone insieme ai compagni di studi alla Galleria MaMoLab di Marcello Mencarini, con la mostra Fourteen. Theatre Photography dal 7 al 10 Luglio in occasione di Voices off dei Recontres d’Arles. Attualmente Martina collabora in qualità di assistente per la Mondadori Portfolio di Milano.
UA-30266169-1 Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: